WSOP 2012, già fuori al #2 i nostri italiani

Chiab “Chip” Saechao è il vincitore del primo braccialetto al WSOP 2012 dedicato agli impiegati dei casinò, il torneo che è stato organizzato grazie alla presenza di oltre 732 impiegati di cui 81 di essi sono finiti a premio; tra questi finalisti spicca  Ty Stewart, nientepopodimeno che  l’Executive Director delle WSOP, che si è piazzato al 19° posto  vincendo 2.223$. L’evento #1 ha visto dunque aggiudicarsi meritatamente la vittoria di “Chip” che nel Day 1 si è piazzato in testa al chip count aggiudicandosi, oltre al braccialetto, anche la vittoria di 70.859$; la sequenza vincente di Saechao è iniziata con 5 left con un doppio flip vinto, oltre ad una mano stravincente sulla Baker che ha invocato il set di 10 al turn ottenendo il consenso da parte del dealer! Questo ha consentito la vittoria certa a Saechao che, con un buy in di 500$, se ne è aggiudicati ben 70.859$; la classifica dei primi 9 piazzamenti è dunque la seguente:

  • Chiab Saechao – $70,859
  • Patricia Baker – $43,754
  • James Routos – $28,206
  • Ray Pulford – $20,663
  • Nicolas Vaca-Rondon – $15,359
  • Jay Pinkussohn – $11,571
  • Steven Phan – $8,824
  • Matthew Wilmot – $6,808
  • Georgi Ivanov -$5,309

Per quanto riguarda l’evento #2 che è andato in scena nell’ Amazon room del Rio, si sono fronteggiate parecchie star del poker on line e del poker mondiale; l’evento chiamato  $1,500 No-Limit Hold’em ha visto la partecipazione di ben 2101 giocatori tra cui appunto molti nomi eccellenti come Barry Greenstein, Liv Boeree, Maria Ho, Jennifer Harman, Chad Brown, Gavin Griffin, Victor Ramdin, Eugene Katchalov, Oliver Busquet, Michael Mizrachi, John Racener, Faraz Jaka, Jeff Lisandro, Erik Seidel, Phil Ivey, Daniel Negreanu, Mike Sexton, Jonathan Duhamel e Chris Moorman. Non dimentichiamoci dei nostri italiani che però non hanno da subito brillato come Max Pescatori, Marco Traniello, Alessandro Speranza, Cristiano Guerra e Massimiliano Martinez: quest’ultimo è andato out al livello 75/150 regalando così una vera e propria delusione. Il player di Poker Stars ha disatteso le aspettative visto che era considerato il favorito tra gli italiani e quello con più esperienza ma subito si è scatenata sui vari siti di poker news la caccia alla notizia. Il giocatore italiano, già famoso nei portali di news poker per essersi fidanzato con Carla Solinas, la pro di GD Poker, e conosciuto ai tavoli con il nickname “Visdiabuli”, non è riuscito a dare la zampata vincente ed è finito dunque fuori. Il pay out del final table Event #2 è dunque il seguente:

  • 1. $517.725
  • 2. $322.294
  • 3. $224.029
  • 4. $161.345
  • 5. $117.921
  • 6. $87.231
  • 7. $65.377
  • 8. $49.621
  • 9. $38.106

 


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *