WSOP 2011, la mano finale di Pius Heinz campione

Il commento alla mano di oggi lo consideriamo un giusto tributo all’attuale campione in carica delle WSOP 2011, il tedesco Pius Heinz che poco più di un mese fa a Las Vegas è riuscito a piegare la tenace resistenza del ceco Martin Staszko e aggiudicarsi il main event del torneo di poker live più famoso al mondo.

Immagine anteprima YouTube

Staszko possiede la combinazione 10♣7♣ e rimasto cortissimo in termini di chips decide di andare ALL-In sperando di concretizzare un progetto di colore, Heinz riceve invece A♠K♣ e dopo aver brevemente riflettuto, forse ricordando che tale combinazione è di tutto rispetto da un punto di vista delle probabilità di vittoria (leggi “le percentuali poker di vittoria dell’AK”) decide di chiamare senza alcun indugio.

Il flop che scende sul tavo composto da 5♣2♦9♠ è neutro per ambedue i giocatori anche se sottrae carte al tentativo di rimonta di Staszko. Il turn è il J♥, anch’esso neutro così come neutra è anche l’ultima carta, il river, un 4♦ che consegna Pius Heinz alla storia dei più grandi campioni dei tornei di poker live del mondo.

 


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *