WSOP 2010, la mano con cui Duhamel vince il main event

E’ passato poco più di un anno dalla vittoria del main event delle WSOP 2010 da parte di Jonathan Duhamel che sembra già storia la mano con la quale il forte giocatore canadese ha sconfitto l’americano John Racener. Riviviamo quindi insieme le emozioni di quella serata, ripercorrendo la mano finale che consacrò Duhamel campione delle WSOP del 2010.

Immagine anteprima YouTube

Duhamel, forte di un’ottima combinazione di carte come un A♣J♥ va senza esitare in ALL IN, anche in considerazione del fatto che Racener è piuttosto corto di chips. Quest’ultimo, che ha ricevuto una buona combinazione suited composta da K♦8♦ chiama senza esitare l’ALL-IN e da così inizio allo show-down.

L’iniziale flop di 4♣4♦9♠ porta addirittura al 73% le percentuali poker di vittoria della mano da parte di Duhamel che inizia a intravedere il trionfo quando sul board scende il 6♣ come Turn.

Ma è il definitivo e ultimo 6♣ che scende come River a consacrare Duhamel fra i miti e le leggende di quest’avvincente sport, consegnandoli la vittoria delle WSOP 2010.

 


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *