“Pokeristi Sportivi Uniti” incontro Live il 1 Ottobre

In meno di un mese il gruppo fondato in rete in Facebook da Giangia Marelli è riuscito ad incassare sicuramente il miglior risultato di audience riguardo un argomento, quello della chiusura dei circoli live del poker, molto rovente in questo periodo. Oltre 8500 giocatori, uniti e molto attivi in rete, si sono mobilitati perchè non sono d’accordo sulle modalità con cui viene applicata la legge comunitaria in questo lasso di tempo prima che il Regolamento attuativo definisca i dettagli delle disposizioni pratiche.

L’impegno informativo che si attua di minuto in minuto all’interno del gruppo dedicato in Facebook ha dato il suo primo importante output: il primo Meeting Nazionale dal vivo del Movimento “POKERISTI SPORTIVI UNITI” si svolgerà il giorno Giovedì 1 ottobre 2009 alle ore 21.00 nella sala Hollywood dell’Hotel STUDIOS in Viale Europa 56 a Cologno Monzese.

Durante l’evento verranno presentati gli obiettivi, l’atto costitutivo, lo statuto e il modo per realizzare il primo obiettivo del movimento:
Il provvedimento provvisorio in attesa del regolamento attuativo della legge comunitaria 2008.

Riportiamo alcuni dettagli ripresi dalla pagina principale del Gruppo Pokeristi Sportivi Uniti.
Sarà possibile partecipare all’evento dal vivo, intervenire a distanza all’evento tramite Skype o seguire a distanza l’evento online attraverso la diretta streaming dell’intero convegno. Nell’intenzione degli organizzatori, infatti, il primo giorno del mese prossimo dovrà rappresentare un’occasione da non perdere per contarci e capire se esistano i margini per organizzare un’azione o una proposta collettiva in grado di rispondere all’incompetenza di chi ha deciso di spazzare via il poker dall’Italia – almeno fino a che non riuscirà a creare il migliore dei meccanismi possibili per guadagnare il massimo del danaro possibile.

Fonte: Agicops


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *