Poker strategy: la tattica nei torney “bounty”

Piuttosto famosa nel poker online ove è nata, la tipologia di torneo “bounty” si sta diffondendo anche nei tornei di poker live come ad esempio quello che si sta dispuntando in queste ore a Venezia (leggi “poker news: la SNAI Poker Cup è Bounty!”).

Per chi non conoscesse la modalità “bounty”, è sufficiente spiegare che consiste in un premio che un player ottiene quando riesce a eliminare un altro giocatore, infatti, il termine “bounty” significa “taglia”, “ricompensa per la cattura” Qual è dunque la migliore poker strategy per cercare di massimizzare il numero di ricompense che si possono ottenere? In questo caso, la poker strategy è piuttosto semplice e può essere subito appresa e applicata anche dai neofiti del poker on line e da quei giocatori che partecipano per la prima volta a uno dei tornei di poker live che utilizzano la modalità bounty.

Si tratta di individuare, al tavolo di poker online o di poker live, il giocatore che possiede meno chips e andare contro di lui ALL IN in ogni mano. Alla fine, egli chiamerà il nostro ALL IN e, se vinceremo il piatto, saremo in grado di intascare il “bounty”!


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Trackbacks/Pingbacks

  1. Poker strategy: chiarezza sul poker mindset | Pokerinweb - [...] di poker live, volta in volta la decisione di gioco in quel momento più corretta (leggi anche Poker strategy:…

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *