Poker News, EPT Londra day 3: Bonavena ancora dentro

 

All‘EPT di Londra cinque azzurri riescono a andare a premio, anche se soltanto uno

passa al day 4: il pro di PokerStars,

Salvatore Bonavena, più short a 133.500 fiches.

Quindi poker news buone ci giungono da Londra, come Marco Leonzio,

è stato colui che ha eliminato il grande Doyle Brunson, quando l’A3

dell’americano trova il call con AQ di Leonzio, che becca la Q al flop, e che di fatto

elimina Brunson. Mustapha Kanit e Giuseppe  Zarbo sono eliminati, ma quando

sono giiunti a premio e quindi ricevono 9.000 sterline.

Resiste come anticipato Salvatore Bonavena, un pò short ma tenace.

I giocatori sopravvissuti sono 62, e in testa troviamo l’inglese James Mitchell con

oltre 1 milione di fiches, mentre nella parte alta del tabellone, si mette in evidenza

anche il fratello di Isildur1, fuoriclasse del poker online, Sebastian Bloom.

Ecco il chipcount  relativo alle prime dieci posizioni:

1.James Mitchell UK 1.071.500
2.Sam Macdonald UK 860.000
3.Martins Adeniya UK 786.800

4.Basile Yaiche France 756.500
5.Matthijs Remie Netherlands 732.500
6.Benjamin Jenkins UK 721.000
7.Adria Balaguer Spain 710.000
8.Sandor Demjan Hungary 691.000
9.Neil Pearce UK 690.500
10.Kevin Iacofano USA 623.50


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *