Poker live: Smith vince il torneo da 100 mila dollari di buy-in

Mentre sono ancora in corso le battute finale dell’Aussie Millions a Melbourne, una delle manifestazioni di poker live più famose al mondo che attira, a gennaio di ogni anno, l’attenzione degli esperti e dei semplici appassionati di poker live, la notizia proveniente oggi dai tavoli australiani ha come oggetto la conclusione del “Challenge High Roller” uno degli eventi di poker live più attesi della kermesse australiana.
A vincere questo torneo, che ricordiamo aveva il favoloso e per molti anche inaccessibile buy-in di 100 mila dollari, è stato lo statunitense Dan Smith, vecchia conoscenza del poker live che è riuscito a portare a casa il primo premio di oltre un milione di dollari australiani (circa 810 mila euro).
A contendergli il titolo, durante un lunghissimo Heads-up finale è stato il russo Mikhail Smirnov, un altro esponente della scuola di poker che viene comunemente definita “poker cirillico” e i cui risultati sono sempre di più all’attenzione dei maggiori analisti di poker live (leggi “un giocatore ucraino è il player dell’anno”).


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *