Poker live: al WPT di Venezia sono rimasti in 15!

Si disputa oggi l’ultimo giorno della tappa del circuito di poker live del World Poker Tour (WPT), ospitata come di consueto nella splendida cornice del casinò municipale di Venezia.

A contendersi il primo premio, a dire il vero non molto elevato visto e considerato che a causa del concomitante periodo natalizio molti giocatori di poker live hanno preferito disertare l’appuntamento per passare le feste con i propri familiari (leggi anche “Poker live: a Venezia pochi partecipanti al WPT”), sono rimasti quindici giocatori. Fra essi, tutti volti noti del poker live, la metà sono italiani e speriamo che a trionfare nell’heads-up finale sia proprio un nostro connazionale. Il movimento del poker live in Italia, infatti, non sta attraversando un momento propizio e un’affermazione a livello WPT permetterebbe di diffondere la popolarità di tale forma di competizione.

Tuttavia, vincere non sarà facile, anche in considerazione del fatto che fra i giocatori stranieri rimasti in gara, spicca per fama e abilità, il maggior esponente di poker live del “poker cirillico”, il russo Alexander Dovzhenko che non ha nascosto la sua volontà di aggiudicarsi la manifestazione.

 


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *