Novità per Party Poker

A quanto pare, Partypoker, uno dei colossi del poker online propritetà di GVC Holdings, sia vicinissimo al progetto di liquidità condivisa dedicato al poker online, lanciato nei primi mesi del 2018.

Pare che l’operatore sia pronto a lanciare quindi tavoli da poker condivisi. Le novità sono previste per il mese di maggio, e finalmente sarà aperta la possibilità di sfidare avversari internazionali senza la restrizione del luogo di gioco. Ecco quindi che Partypoker si porta avanti nel panorama del poker online. La concessione a questo tipo di attività è arrivata di recente, il problema fondamentale è infatti quello di ottenere le varie licenze dai più svariati enti dedicati alla regolazione del settore. Che dire, speriamo che il tutto arrivi anche qua da noi, il brivido di un nuovo parco avversari e di un nuovo modo di fare poker online non ha davvero prezzo e sarebbe una bella ventata d’aria fresca all’interno di un settore che si è un po’ fossilizzato su una formula preesistente che, va bene, funziona, ma potrebbe essere innovata.

Non possiamo che restare in attesa e verificare che le novità vengano introdotte come promesso, salvo nuovi problemi burocratici che potrebbero posticipare il lancio dei tavoli condivisi per poker online.


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Filippo Carignani

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *