Negreanu vs Two Plus Two: la guerra continua!

Daniel Negreanu è in lotta aperta con Two Plus Two e tutto il suo staff, dopo le recenti polemiche scatenatesi durante i mesi scorsi  in maniera accesa e vivace in seguito al ban subito,il giocatore canadese ha deciso di tornare alla carica! La recente poker news di qualche giorno fa parla proprio del player canadese che già da qualche tempo ha reso inattivo il suo account di Two Plus Two e ha deciso di non postare più nulla sul celebre forum; su molti portali dedicati al poker on line girava la news poker che proprio il player in questione si sarebbe scatenato in una violenta e accesa discussione con i diretti interessati di Two Plus Two, ma andiamo con ordine e raccontiamo cosa ha fatto scatenare l’ennesima polemiche tra le due parti. In occasione di una maratona radiofonica benefica su VegasPokerRadio.com per favorire la raccolta fondi in favore dell’ente benefico 22Q.org, il thread in questione avrebbe scatenato l’ennesima discussione; questa volta però la faccenda era seria visto che si parlava della sindrome “22q11.2”, una sindrome degenerativa e genetica che colpisce fatalmente il 22° cromosoma di un nato su 2.000 approssimativamente. Il thread pubblicizzato sul forum Two Plus Two però è durato solo pochi minuti dopo di che è stato subito cancellato e rimosso; partendo dal fatto che  in questo celebre forum non è possibile postare nulla che sia a scopo pubblicitario e commerciale, vedi la vicenda riguardante Daniel, il palyer canadese ha pensato bene di prendere la palla al balzo e rispondere di tutto punto agli organizzatori di 2+2 che dalle pagine del suo forum Fullcontactpoker ha postato le seguenti parole:

“Abbiate un cuore, è per beneficenza. Smettetela con questo atteggiamento così chiuso. Io mi trovo bene con David Sklansky e credo che lui non c’entri nulla con tutto questo schifo, ma Mason Malmuth e quello stravagante moderatore (“ProfessionalPoker” il nickname, ndr) sono viscidi e sfigati, e mi fanno andare fuori di testa”.

Dall’altra parte 2+2 ha risposto di aver avuto esperienze negative in passato con queste iniziative benefiche che in realtà nascondevano vere e proprie truffe a danno degli utenti, ma Negreanu ha rincarato la dose dicendo che se si fosse trattato di pagare pubblicità a 2+2 per l’iniziativa, a nessuno sarebbe interessato nulla di verificare se la vicenda era a scopo benefico o una truffa! Il principale capro espiatorio di Daniel è proprio Mason, il proprietario del discusso forum Two Plus Two, che secondo le ultime diatribe avrebbe incassato un duro colpo da queste polemiche!


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *