Nasce l’associazione Italian Poker Players


Nasce Italian Poker Players, un’associazione per i giocatori italiani di poker per la tutela dei propri diritti. L’iniziativa è capitanata dal pro italiano Mario Adinolfi. L’associazione, che nasce sulle impronte della più nota americana Poker Players Alliance la trovate su facebook cercando Italian Poker Players oppure cliccando a questo link.

Ecco qui il primo comunicato dell’associazione, fresco fresco:

“Il poker non è un crimine”. Con lo slogan della Poker Players Alliance, la grande associazionisce che riunisce tutti i giocatori americani, nasce Italian Poker Players l’associazione che si propone di rappresentare i bisogni e le istanze di chi pratica il texas hold’em e le sue varianti. L’iniziativa via Facebook l’ha presa Mario Adinolfi, giornalista e volto noto televisivo, che ha riunito un nucleo di ducento pokeristi che hanno dato vita alla prima ramificazione di IPP, che ha si è organizzata per macro-aree territoriali di cui sono stati nominati responsabili Alessandro Piersigilli per il Nord, Luciana Cameli per il Centro, Francesco Coviello per il Sud e Marco Mazzola per le Isole, mentre Mauro Corsetti si occuperà in particolare delle attività di IPP a Roma, punto nevralgico delle iniziative di Italian Poker Players. Il coordinatore nazionale Mario Adinolfi spiega: “Ci occuperemo principalmente di tre obiettivi: ottenere rapidamente una regolamentazione ragionevole per il live; rapportarsi capillarmente con le strutture istituzionali a livello nazionale e sul territorio; avviare un confronto con le poker room che ad oggi sono le benficiarie principali della legalizzazione del poker on line, per avere maggiore considerazione dei giocatori e delle loro esigenze. Porteremo avanti i nostri obiettivi agendo comune per comune e a livello nazionale, con i metodi di chi rappresenta un’istanza collettiva di natura sindacale. I pokeristi italiani non sono carne da macello, non sono polli solo da spremere. Sono consapevoli dei loro diritti e vogliono farli valere. Italian Poker Players nasce per questo. Vogliamo essere liberi di giocare”. A sostegno delle iniziative di IPP a dicembre vedrà la luce un portale e un settimanale cartaceo con il marchio PokerWeek che raggrupperà tutte l’attività di istanza pubblica dell’associazione, oltre a informare su quel che avviene giorno per giorno nel mondo del poker italiano. Per aderire a Italian Poker Players basta cliccare sul gruppo Facebook IPP al linkhttp://www.facebook.com/group.php?gid=182723881588&ref=mf “.


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *