Michele Di Lauro, secondo all’evento 3 del WSOPE Cannes

WSOPE Cannes

WSOPE Cannes, un altro italiano al secondo posto: Michele di Lauro

Non si può certo affermare che, quest’edizione 2011 delle World Series of Poker Europe a Cannes, non stia regalando a tutti gli appassionati di poker italiani  delle emozioni incredibili, considerando che, anche in questo evento 3 del WSOPE, in un heads up conclusivo si trova un giocatore azzurro che chiude al secondo posto: questa volta è stato il turno di Michele Di Lauro, il quale, ha sfiorato la conquista del braccialetto in questo terzo evento, avendo concluso al secondo posto e portandosi a casa i 147.171 euro di premio, in uno scontro finale che l’ha visto contrapposto al giocatore statunitense Steve Billirakis, il quale con uno stack di 1.656.000 era il chip leader, posizione che ne ha sancito una vittoria netta.

I protagonisti dell’evento 3 del WSOPE Cannes

Gli appassionati del poker live, non potranno non notare che, in questo torneo di Pot Limit Omaha dell’evento 3 del WSOPE 2011, il player azzurro Michele Di Lauro, con la sua qualifica all’heads up finale, è riuscito a fare meglio di tanti altri giocatori blasonati, come ad esempio Jerome Bradpiece, Konstantin Uspenskiy, Erich Kollmann, Sam Chartier o Eoghan O’Dea, o ancora, di Sam Trickett e Ramzi Jelassi, che si sono dovuti accomodare esattamente in quarta e in terza posizione. L’heads up conclusivo, però, ha visto Steve Ballirakis partire molto in vantaggio, in ragione del suo stack, e tutto ciò ha permesso allo statunitense di chiudere la sfida alla prima mano, grazie ad un flop con un tris di 6, al quale l’azzurro ha replicato con un all-in basato su un tris di 2. Il river, però, ha dato ragione a Steve Ballirakis, consegnandogli i 238.140 euro del primo premio.


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *