Le 4 giornate dell’Aria: il successo di Christoph Vogelsang

Ne resteranno solo  7 (8 finalisti ma solo 7 con premio) e uno solo sarà il campione della 3° edizione del Super High Roller Bowl.

Stiamo parlando del tedesco Christoph Vogelsang. Dietro di lui Jake Schindler e Stefan Schillhabel.

Ma facciamo un piccolo passo indietro con un breve riassunto delle 4 giornate più frenetiche dell’Aria di Las Vegas.

Il tutto ha inizio con grandi nomi! Spiccano quello di Daniel Negreanu (il giocatore con alle spalle più live vinti), Phil Hellmuth (recordman WSOP), il nuovo testimonial di PokerStars l’attore Kevin Hart e Lauren Roberts (unica donna ed esponente dell’alta finanza).

Day 1:

Troviamo al Seat 3 il favorito, il tedesco Fedor Holz con 803.000 dollari; al Seat 2 il ceco Leon Tsoukernik inbustando 912.000 dollari; in Seat 1 il 30enne Byron Kaverman per un totale di 1.247.000 dollari.

Kevin Hart (298.500 dollari) fa fuori il recordman WSOP Phil Hellmoth.

Troviamo in Seat 17 Negreanu con 327.500 dollari.

Day 2:

In questa seconda giornata troviano in Seat 3 Dan Shak che si porta a casa un bottino pari a 1.482.000 dollari; in Seat 2, scendendo di una posizione, Byron Kaverman che si intasca 2.063.000 dollari; in Seat 1 Justin Bonomo con una rimonta di ben 6 posizioni rispetto alla prima giornata e un bottino di 2.628.000 dollari.

Evento rilevante della giornata è l’eliminazione di Kevin Hart. Mentre Daniel Negreanu (con in tasca 225.000 dollari) cerca di resistere e tenta il raddoppio in “Day 3”.

Day 3:

Il gioco del Poker è imprevedibile… Byron Kaverman cala dal trono della prima giornata fino a Seat 3 inbustando 2.200.000 dollari; Seat 2 troviamo Chistoph Vogelsang con 2.650.000 dollari; con una rimonta eccezionale della Seat 11 del Day 2 e Seat 5 del Day 1, troviamo in Seat 1 Jake Schindler con 4 milioni di chips.

Invece Bonomo slitta in Seat 7 con un gruzzoletto di appena 1.735.000 dollari.

Day 4:

La sfida finale è Germania vs USA!

L’americano Jake Schindler contro i due tedeschi Christoph Vogelsang e Stefan Schillhabel, che sale sul podio, in seconda posizione, con una rimonta di ben 5 posizioni rispetto al Seat 8 del Day 3.

Vincitore assoluto: Christoph Vogelsang!

Questa è la classifica con le vincite:

7th: Justin Bonomo, 600.000$

6th: Pratyush Buddiga, 1.000.000$

5th: Byron Kaverman, 1.400.000$

4th: Leon Tsoukernik, 1.800.000$

3th: Stefan Schillhabel, 2.400.000$

2th: Jake Schindler, 3.600.000$

1th: Christoph Vogelsang, 6.000.000$

Oramai è tutto finito… Mamma che emozioni, mamma che colpi di scena… Riusciremo a resistere fino al prossimo anno? Io no! Perciò ora godiamoci i WSOP.


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Emy Camilli

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *