La pressione psicologica nel poker online e nel poker dal vivo. Come varia la poker strategy.

Qualsiasi giocatore di poker che abbia giocato, almeno una volta, ad ambedue le forme con le quali questo giocosi presenta al grande pubblico, quella del poker online e quella del poker dal vivo, ha potuto sperimentare che la pressione psicologica subita sia completamente diversa nelle due modalità di gioco.

A fronte di tale differenza, è indispensabile che anche la poker strategy del giocatore debba necessariamente variare per potersi adattare al meglio al contesto.

Per quanto riguarda la pressione psicologica nel poker online, essa può essere considerata trascurabile poiché l’anonimato è tale da proteggere la sfera individuale del player. In questo caso la poker strategy da adottare dovrà essere unicamente rivolta alle fasi di gioco.

Al contrario, nel poker dal vivo la presenza di avversari reali seduti al tavolo da gioco costituisce una pressione psicologica a cui il giocatore deve, necessariamente, fare fronte con l’adozione di una poker strategy in grado di costruire una propria immagine di player che sia tale da incutere rispetto da parte degli altri giocatori.


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *