Josè Macedo sotto pesanti accuse

La carriera del noto fenomeno del poker online Josè Macedo pare giungere all’epilogo, stroncata da un’evento che potrebbe spegnere la stella di una giovane promessa: pare infatti che il player sia stato protagonista di vicende poco consone al gioco corretto del poker online, ammettendo egli stesso la verità sull’accusa che lo riguarda. Dal sito 2+2 emergono infatti pesanti accuse di scamming ai danni di alcuni giocatori, per cifre attorno ai 30.000$. La vicenda sotto esame prende il via attraverso skype, dove Josè Macedo consiglia di affrontare il player sauron1989, considerato un fish e quindi facile ottenere risultati importanti. Quella che doveva essere una profittevole partita di poker online high stakes su iPoker, si tramuta ben presto in una truffa ben orchestrata. Offrendosi di guardare le sessioni giocate dagli altri, Josè Macedo aveva quindi la possibilità di osservare le carte degli ignari giocatori, e di conseguenza condividerle con sauron1989, complice della vicenda. Una poker news che concede qualche attimo di riflessione, in quanto episodi del genere non avvengono solamente in partite di poker online micro stakes, ma anche ai livelli che contano. Sta quindi alle varie poker rooms assicurare ai propri giocatori la dovuta sicurezza verso tali episodi. That’s not poker!


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *