Il Wpt cambia proprietà

wpt

Nelle settimane scorse avevamo annunciato la messa in vendita del World Poker Tour, lo storico circuito internazionale di poker, con Bwin in prima fila per accaparrarselo.

É notizia di oggi che il World Poker Tour passa alla Gamynia Limited per 9 milioni di dollari. Anche se diversi asset e investimenti resteranno all’attuale società proprietaria – la World Poker Tour Enterprises Ltd – la Gamynia acquisirà tutti i diritti sul marchio WPT, inclusi quelli televisivi, di sponsorizzazione e di distribuzione. (Agripronews)

Parte degli introiti delle imminenti stagioni andranno però ancora alla WPTE, la a World Poker Tour Enterprises Ltd. L’amministratore delegato della WPTE, Steve Lipscomb, sostiene che questa operazione permetterà al WPT di rafforzare la sua posizione all’interno del mercato globale del poker.

La Gamynia, infatti, continuerà il lavoro svolto finora, appoggiandosi anche alla società di marketing Hardway Investments, che può vantare tra i propri clienti alcuni dei principali protagonisti del gioco online, come la Playtech (IPoker), Casino Tropez e Europa Casino.


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *