Il Partouche Poker Tour saluta tutti per sempre!

Vi ricordate il Partouche Poker Tour e le clamorose polemiche sul montepremi fasullo? Bhè se tutti i nodi vengono al pettine allora anche per Patrick Partouche è giunto il momento di fare i conti con la realtà; dalle ultime poker news sul fantomatico torneo dalle vincite esaltanti e poi non confermate, si è venuto infatti a sapere che il Tour chiuderà i battenti e annullerà l’abituale appuntamento annuale che era diventato un classico del poker on line in Francia. Se il buongiorno si vede dal mattino allora per questa tournee i guai sono cominciati ancor prima di iniziare, la bufera sul montepremi milionario poi ritrattato e la bufera scatenata dagli utenti che volevano boicottare l’iniziativa, ha avuto un seguito clamoroso proprio nelle ultime settimane. Il popolo del poker on line aveva promesso battaglia e battaglia è stata e quindi a poche ore dalla clamorosa gaffe sulle vincite, Patrick Partouche, il patron dello sfortunato torneo, ha annunciato che questo sarà l’ultimo appuntamento con l’evento annuale di poker e ha anche ribadito la sua posizione nei confronti delle polemiche sul montepremi prima garantito e poi negato. Dalle pagine di iGamingfrance il patron francese ha dichiarato:

“Per 40 anni ho dedicato la mia vita, il mio nome, la mia famiglia al gioco, a tutto il gioco compreso il poker, una vera passione. Ora sento che quello che facciamo non è abbastanza, che non è onesto. Il Partouche Poker Tour porta il mio nome, quello della mia famiglia. Nè io nè il mio staff accetteremo che la gente possa dire “quelli del Partouche sono ladri”, “quelli del Partouche sono disonesti”. Il risultato è che questa settimana state assistendo all’ultima edizione del Partouche Poker Tour. Speriamo che altri saranno capaci di investire la nostra stessa energia, desiderio e amore in modo che il gioco possa continuare.”

Naturalmente le parole di Patrick Partouche suonano un po’ come un’arresa e hanno una risonanza mediatica davvero notevole, c’è anche da dire però che ciò che lui ha creato in questi anni l’ha distrutto soltanto lui e solo a lui possono essere attribuite le responsabilità di questa uscita di scena che proprio così non è; infatti Partouche, dalle ultime news poker, ha già annunciato che farà parte dello staff organizzativo di Tapie che organizzerà una serie di eventi live in giro per gli stadi di tutto il mondo, l’avventura si preannuncia titanica ma si spera che almeno questa volta il francese sia onesto e leale con i suoi utenti e giocatori.


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *