Il nuovo Milan

Da breve, due giorni fa con precisione, ce stata la conferenza stampa di Yonghong Li e Marco Fassone da cui, si può affermare, parte una nuova era per la squadra del Milan. Il nuovo AD della squadra quella mattina del 14 aprile ha risposto a tantissime domande che tutti i tifosi e il mondo che si aggira attorno ai rossoneri si erano preparati per la grande occasione portando così delle grandi e imperdibili news di calciomercato.

Marco Fassone, innanzitutto, ha precisato che le priorità della, ormai, nuova squadra saranno alcuni rinnovi come quelli di Montella, Suso, De Sciglio e Donnarumma. Ma andiamo nello specifico vedendo chi potranno essere i prossimi acquisti:

  • Sead Kolosinac: probabilmente in prestito, è un ragazzo 24enne terzino sinistro che per adesso si trova allo Schalke 04, ma in scadenza di contratto. Pare che già Fassone e Mirabelli hanno già parlato con il ragazzo bosniaco e osservato il talento che ha potuto ben dimostrare.
  • Mateo Musacchio: difensore centrare del Villarreal, si tratta di un ragazzo 27enne già molto vicino ai rossoneri fin dall’anno scorso. Si pensa, infatti, che sia stato già chiuso un accordo per 18 milioni di euro circa.
  • Lorenzo Pellegrini: centrocampista del sassuolo, è un giovane molto abile che proprio ultimamente ha saputo dimostrare le sue ottime capacità sia in fase di impostazione che in quella di interdizione.
  • Cesc Fabregas: il conosciutissimo 29enne non ha bisogno di grandi presentazioni. Membro delle squadre di Arsenal, Chelsea e Barcellona ha ancora tanta voglia di dare grande emozioni al cuore dei tifosi.
  • Franck Kessié: un calciatore, che predispone di un’ottima abilità e portamento fisico, perfetto per un centrocampista “box to box”.
  • Pierre-Emerick Aubameyang: attualmente in Bielorussia, si tratta di una vecchia conoscenza del Milan. Gira voce in giro che è il preferito di Mirabelli, ma c’è un problemino… i 70-80 milioni di euro che il calciatore stesso richiede per un ritorno nella rossonera.
  • Keità Balde Diaio: attualmente nel Lazio, ma partorito dal Barcellona, è stato Campione d’Italia nella primavera 2013.
  • Karim Benzema: famoso giocatore dell’Olympique Lione con 43 reti su 112 presenze e del Real Madrid con 120 reti su 239 presenze, niente male no?

Insomma, di scelta ce n’è davvero abbastanza, chissà chi saranno i prossimi a vestire la maglia rossonera.


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Alexa

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *