EPT Londra 2011, vince Benny Spindler

EPT London 2011

EPT Londra 2011, alla fine vince Benney Spindler

Si è disputato, proprio nella giornata di oggi, il final table del torneo di poker EPT Londra edizione 2011, dove, tra gli otto giocatori finalisti non c’era nemmeno un rappresentante del mondo italiano del poker. Protagonisti di questa giornata finale del main event dell’EPT Londra, quindi, sono stati gli otto che hanno passato il day 5, vale a dire, Martins Adeniya, Mattias Bergstrom, Benny Spindler, Andre Klebanov, Kevin Iafocano, Juan Manuel Pastor, Stephen O’Dwyer e Miroslav Benes. Proprio quest’ultimo, che iniziava il suo final table con lo stack meno consistente, è stato subito eliminato per mano di Benny Spindler; il secondo ad abbandonare il final table, è stato Martins Adeniya.

Il final table e l’heads up finale

Ad abbandonare la competizione al final table, poi, è stato Kevin Iacofano, che ha chiuso il suo torneo di poker EPT Londra con 120.000 sterline, seguito a sua volta da Mattias Bergstrom, quinto, con ben 155.000 sterline. A quel punto, poi, è stato il turno di Juan Manuel Pastor, lo spagnolo del team PokerStars pro, il quale ha chiuso la sua avventura al quarto posto con 200.000 sterline, lasciando che la sfida proseguisse tra i due tedeschi, Benny Spindler ed Andre Klebanov e lo statunitense Steve o’Dwyer. Ad abbandonare questo prezioso torneo di poker proprio nel momento clou, è stato quindi Andreas Klebanov, il quale è stato estromesso proprio dall’americano O’Dwyer. L’heads up finale, quindi, è stato tra Steve O’Dwyer e Benny Spindler, con il tedesco che partiva con ben 13.000.000 di chips contro i 7.000.000 dello statunitense: la vittoria è arrivata nel momento in cui, il tedesco, ha tirato fuori un asso e re contro il re e jack di O’Dwyer, con 465.000 sterline del secondo posto per l’americano e, d’altra parte, la picca e i 750.00 sterline del primo posto a Benny Spindler.


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *