Ecco gli Oscar del Poker – Italian Poker Awards

Si alza il sipario sugli Italian Poker Awards, il primo evento per celebrare il poker e i suoi protagonisti.
Promosso da Gioco Digitale in collaborazione con il Casinò de la Vallèe di Saint Vincent, il premio ha coinvolto anche un gruppo di esperti e giornalisti di settore, per decretare i migliori personaggi del mondo italiano del poker.

La cerimonia di consegna degli IPA, Italian Poker Awards, avrà luogo il 23 gennaio 2010 al Casinò de la Valleé di Saint Vincent, in una serata che vedrà la partecipazione dei protagonisti del poker, dai giocatori ai giornalisti, ai blogger fino ai dealer.

15 le categorie previste: Giocatore dell’anno, Giocatrice dell’anno, Giocatore online, Giocatore emergente, Giocatore di Sit&Go, Giocatore HU, Giocatore MTT, Miglior Performance, Miglior Blogger, Miglior servizio giornalistico, Miglior articolo tecnico, Miglior commentatore TV, Miglior Dealer e Poker Face dell’anno.

Il meccanismo di voto prevede una votazione popolare online basata su una lista di nomination per ogni categoria, definita dalla giuria IPA, composta da Fabio Bianchi, giornalista de La Gazzetta dello Sport, Fausto Gimondi, direttore content&events di Bwin Italia, Alessandro Impronti, direttore editoriale di Poker Sportivo, Massimiliano Lupi, direttore di Card Player Italia, Angela Ferrari Zumbini, avvocato ed esperta di poker.
Sulla base della votazione popolare, che conterà per il 50% dei voti, la giuria stabilirà i vincitori finali.

Durante la cerimonia di premiazione saranno aggiudicati anche tre premi speciali per “Il miglior giocatore GD” a cura di Gioco Digitale, “Il Giocatore dell’anno IPOY” a cura di Card Player Italia, “Il Pro Poker” a cura di Poker Sportivo, per il personaggio che ha maggiormente contribuito alla diffusione del poker in Italia.

In attesa delle nominations ufficiali, proviamo a fare qualche nome. Quali sono i vostri favoriti?

Fonte: PokerDigitale


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *