Coppia d’assi servita, analisi matematica delle percentuali poker

Quando si sente parlare di percentuali poker, spesso si rischia di ascoltare opinioni davvero inesatte riguardanti la probabilità che una determinata combinazione di carte sia distribuita al giocatore. Siccome la probabilità è una parte della matematica e quest’ultima è una scienza esatta, riteniamo che sia giunto il momento di fare chiarezza su qualche aspetto rilevante del calcolo delle percentuali poker. Oggi affrontiamo la probabilità di ottenere una coppi d’assi servita nelle nostre pocket cards, le due carte cioè che vengono distribuite ad ogni giocatore di Texas Holdem, sia nel poker online, sia nei tornei di poker live.

Siccome tutte le possibili coppie di carte che possiamo ricevere sono 1326 e di queste solo 6 sono coppie d’assi. Avremo che le percentuali poker di ricevere AA sono pari a 6/1326, che da come risultato esatto 1 su 221. In altre parole, la nostra meravigliosa coppia d’assi comparirà statisticamente, sia nei tornei di poker online sia in quelli di poker live, una volta ogni 221 mani giocate. Per chi preferisce utilizzare le percentuali poker anche come sistema di linguaggio, 1 su 221 corrisponde allo 0,45 percento delle volte.


Related Posts:



Be Sociable, Share!

Scritto da: Pokerinweb

Condividi l'articolo su

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *